15 Dicembre 2016

Inserimenti lavorativi

La cooperativa ORIZZONTE COOPERATIVA SOCIALE, in accordo con la legge 381/91, si propone le seguenti finalità istituzionali:

Lo svolgimento di attività diverse finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Il nostro modello di inserimento lavorativo
L’inserimento lavorativo, strumento che coniuga l’attenzione ai bisogni della persona e le richieste produttive del mondo del lavoro, è realizzato attraverso il coinvolgimento di diversi attori e si sostanzia in un percorso in cui la persona inserita ha l’opportunità di sperimentarsi in una situazione lavorativa reale e protettiva, che contiene e sostiene le criticità e difficoltà e valorizza le risorse e le potenzialità.

In seguito all’autocandidatura o alla candidatura dei Servizi o Enti del territorio, la persona può iniziare un percorso di Borsa Lavoro o di Tirocinio oppure in alcuni casi può essere assunto direttamente. Borsa Lavoro o Tirocinio possono essere finalizzati alla socializzazione, ad una temporanea e concordata valutazione delle capacità e competenze possedute oppure, se l’esito dell’esperienza è positivo, ad un inserimento lavorativo stabile.

Attività finalizzate all’inserimento lavorativo anno 2017
Nell’anno 2018, nell’ambito delle attività finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e con disabilità, sono stati realizzati interventi nelle seguenti tre aree:

  1. con le persone inserite;
  2. con gli Operatori di riferimento;
  3. con i Servizi Sociali e Specialistici e con le agenzie del territorio.

Per quanto riguarda i percorsi di inserimento lavorativo, la Cooperativa vede la fotografia al 31/12/2018 impegnate, su un totale di 60 lavoratori assunti, 20 con disabilità e con svantaggio. A tale dato vanno aggiunte situazioni di persone che sono a rischio di emarginazione sociale e per le quali non c’è una documentazione formale. ma che si ritiene possano esprimere al meglio le loro potenzialità in un contesto come quello della Cooperativa, che garantisce costantemente presenza, sostegno e atenzioni.Inoltre, durante l’anno sono stati attivati progetti occupazionali di Borsa Lavoro e Tirocinio che hanno visto coinvolte 5 persone.

Nel 2018 è stato possibile intervenire a favore dei dipendenti anche grazie allo stanziamento ad hoc di risorse economiche e di personale interno alla Cooperativa, finalizzate alla conciliazione lavoro-vita/famiglia. Nell’ambito di tale attività il Responsabile degli inserimenti lavorativi e il Coordinatore dei lavori della Cooperativa hanno collaborato coi Servizi nella realizzazione di interventi educativi e di assistenza a favore dei dipendenti.

TIPOLOGIE SVANTAGGIO:

15% AREA DELLA DIPENDENZA

40% INVALIDI PSICHICI E PSICHIATRICI

45% INVALIDI FISICI E SENSORIALI